Le danze Swing – Il nuovo libro di Paola Bruno

Le danze Swing – Il nuovo libro di Paola Bruno

“Le danze swing” è il nuovo libro di Paola Bruno, edito da Gremese. E’ il primo volume in Italia che cerca di riordinare le conoscenze del mondo Swing in modo articolato ma che sia agibile anche ai lettori meno esperti.

Swingfever.it – Piacere di risentirci Paola! Meno di un mese fa è uscito “Le danze swing”, una raccolta su tutti gli aspetti e le caratteristiche del mondo Swing. È stata la tua prima esperienza da scrittrice? Come è andata?

Paola :) Spero bene! No, scherzi a parte, bello bello, mi è sempre piaciuto scrivere. La redazione di Gremese mi ha aiutato molto, anche se ha dovuto tagliare un bel po’ di cose….

Swingfever.it – Il tuo libro è un viaggio che inizia tra le ballroom di una volta, fino ad arrivare all’attuale scena swing italiana. Quanto hanno influito le tue esperienze personali sullo sviluppo di questa raccolta?

Paola – Molto, è il mio “mondo swing”. Pur cercando di essere obiettiva, io ho scritto quello che ho vissuto. Però spero di aver trasmesso il mio amore per le persone e il ballo che va oltre a tutto.

Paola Bruno Interviste Swing Fever

“Le dance Swing” – di Paola Bruno

Swingfever.it  – Nei vari capitoli del tuo libro affronti diversi argomenti sul mondo Swing: vanno dalla musica alla danza, vanno dal look retrò al galateo del ballo. Ti va di raccontarci brevemente come hai organizzato il testo e i suoi contenuti?

Paola  Il testo segue tre logiche: cerca di ragionare su cosa si intende per stile swing; cerca fornire una prima testimonianza storica di ciò che stiamo vivendo, partendo dalla scena milanese; offre qualche nozione, documenti, film, per approfondire, capire per chi vuole, questo importane fenomeno di livello mondiale.

Io so che chi balla va a ballare e basta, ma so anche che parte del fascino di questo ballo proviene dal fatto che che lo swing non è solo un ballo ma è un modo di vivere, di progettarsi, vestirsi, relazionarsi, di mettersi alla prova, seppure in una cornice “diversa” dalla consueta;

Io di sicuro penso anche che il ballo in generale e lo swing in particolare, sia un elemento essenziale per capire la cultura di un popolo, e che avere dei documento che ne parlino sia importante.

Ci sono moltissimi documenti sulla storia della musica ma pochissimi su quelli della danza. Io ho solo iniziato un lavoro.

Swingfever.it  – Nel testo è possibile trovare le tue annotazioni personali, nonché alcune frasi che ti hanno colpito in modo speciale. Ce n’è qualcuna in particolare che hai il piacere di condividere con noi?

Paola  “Mi piacerebbe raccogliere tutte le espressioni dei “ragazzi” che imparano a ballare e farne uno di quei cannocchiali di vetrini multicolor attraverso cui fissare il mondo…”

Non c’è nel testo, ma lo penso io quando guardo le persone che iniziano a ballare.

Swingfever.it  – “Le danze swing” non è un libro ordinario, infatti ha anche una grande valenza multimediale! Ce ne vuoi parlare meglio?

Paola – Questo è importante! Ho riunito anche attraverso la collaborazione di amici e professionisti, moltissimo materiale storico, musiche, filmati, tutorial. L’accesso è facilissimo. Basta leggere il libro con una applicazione che si chiama CLIPCASE.

Swingfever.it – Dove è possibile comprare il tuo libro?

Paola – Nelle librerie, Feltrinelli per esempio oppure scontato on line, un po’ dappertutto.

Swingfever.it  – Grazie Paola e complimenti per l’ottimo lavoro!

 

Le dance Swing” è disponibile on line (Amazon, Feltrinelli, etc.) al prezzo scontato di euro 16,50, oppure in libreria al costo di euro 19,50.

Pagina facebook dedicata dove inserire commenti e note.

 

A cura della redazione di Swingfever.it.

Per informazioni sull’autore: Paola Bruno di Nonsolocharleston.

 

 

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This