Trekkin’ Swing: camminate nella natura a ritmo sincopato! – Intervista a Giorgio Finello di Turin Cats

 

 

In un anno particolare come il 2020, Trekkin’ Swing è la soluzione perfetta per ripartire in tutta sicurezza: si tratta di una passeggiata in compagnia, tra boschi e vigneti, immersi nel verde delle colline dell’Astigiano. Trekkin’ Swing è un’iniziativa targata Turin Cats! Capiamo meglio di cosa si tratta insieme a Giorgio Finello, fondatore dell’associazione.

Swing Fever – Ciao Giorgio, ci racconti come è nata l’idea di questa fantastica iniziativa?

Giorgio – L’idea nasce da una telefonata avvenuta tra me e Giuseppe, direttore di Swing Fever. Gli feci presente la mia preoccupazione, comune a tutti i miei colleghi che operano in campo dei balli di coppia, ed egli mi suggerì di farmi promotore di questa nuova iniziativa. Raccolsi con entusiasmo il suggerimento e iniziai a lavorare alla realizzazione del progetto.

Swing Fever – Ci fa piacere che l’idea si sia concretizzata così efficacemente! Ma in cosa consiste Trekkin’ Swing? Raccontaci quali sono le attività previste e le località protagoniste di questa avventura.

Giorgio Trekkin’ Swing funziona in una maniera molto semplice. Si tratta di fare una passeggiata immersi nella natura. All’interno di questo percorso abbiamo inserito delle tappe in cui l’elemento della swing dance diventa protagonista attraverso molteplici forme: culturale, musicale e danzereccia. Anche alcuni tratti del percorso si svolgono in ritmo sincopato per cui il ballo è sempre presente.

Foto di Trekkin' Swing- Interviste Swing Fever

Le località prescelte sono le colline del Monferrato in Piemonte, patria dei vini doc, più precisamente parliamo del territorio dell’Alto Astigiano compreso tra i comuni di Castelnuovo Don Bosco, Albugnano, Moncucco Torinese.

Questo è un territorio che dista un’oretta circa da Torino ed è ancora abbastanza sconosciuto al turismo di massa. Esso racchiude un patrimonio culturale ed enogastronomico senza pari. I sentieri che stiamo percorrendo sono sentieri ufficiali che si snodano per diverse decine di chilometri tra la provincia di Torino e quella di Asti. La particolarità è che passano attraverso i vigneti e raggiungono alcune importanti chiese romaniche sparse sul territorio. La tappa finale è quasi sempre presso un produttore di vini locali dove i partecipanti possono immergersi in una esperienza sensoriale di degustazione e assaporare alcuni stuzzichini inseriti nel wine kit che distribuiamo a loro.

Foto di Trekkin' Swing vigneti - Interviste Swing Fever

Swing Fever – Un’avventura a 360°! Quindi a Trekkin’ Swing può partecipare chiunque… o è dedicato solo agli Swing dancers?

Giorgio – Può partecipare chiunque, non solo gli appassionati di Swing dance. A convertirli alla bellezza del nostro ballo ci pensiamo noi… 🙂

Swing Fever – Immaginiamo che durante il Trekkin’ Swing, in buona compagnia (di persone e vino), non manchino momenti divertenti! C’è qualche aneddoto che vuoi condividere con noi?

Giorgio – Alla prima uscita abbiamo avuto il partecipante più piccino che si è fatto la passeggiata nello zaino di un nostro associato… (vedi foto)

Foto di Trekkin' Swing - Interviste Swing Fever

Gino, partecipante al Trekkin’ Swing

 

Swing Fever – Ma è Gino! E sembra molto soddisfatto della passeggiata 🙂 E gli altri partecipanti? Come è stato il loro riscontro all’iniziativa?

Giorgio – Buonissimo e tutti entusiasti. Sabato 8 agosto abbiamo fatto la prima uscita in notturna e abbiamo dovuto dire di no causa sold out ad oltre settanta persone.

Foto di Trekkin' Swing notturna - Interviste Swing Fever

Trekkin’ Swing in notturna

 

Swing Fever – Quando sarà il prossimo Trekkin’ Swing? Puoi darci un’anticipazione di cosa accadrà nei prossimi appuntamenti?

Giorgio  Trekkin’ swing continuerà anche in autunno, tempo permettendo. La prossima data sarà la notturna di sabato 29 agosto 2020.

Swing Fever – Sappiamo che non è la prima volta che Turin Cats propone e svolge attività a contatto con la natura… Parliamo di Lindy Farm, un imperdibile weekend fatto di relax, natura, musica, balli, aria fresca, da passare in compagnia di tanti amici. State già organizzando la prossima edizione?

Giorgio – Assolutamente si. Appuntamento in alta quota per il primo weekend di Luglio 2021!!!

Swing Fever – Fantastico, non vediamo l’ora! Allora a presto, e in bocca al lupo per tutti i vostri progetti!

 

 

A cura della redazione di Swing Fever.

 

Share This