L’esperienza di un giudice ballerino – Intervista a Marco Rodolfi

L’esperienza di un giudice ballerino – Intervista a Marco Rodolfi

Oggi parliamo con Marco Rodolfi di Dance & Dance, scuola di ballo di Modena. Oltre ad essere un esperto ballerino ed insegnante, Marco è anche giudice di gare di ballo.

Swingfever.it – Ciao Marco, dirigi e insegni in Dance & Dance da più di vent’anni, a fianco di Claudia Artuso. Come è nato e come si è evoluto ad oggi il vostro progetto?

Marco  Dance & Dance è nata per caso nel ottobre 1997 all’interno della polisportiva Formiginese (MO) dove io e la persona, che all’epoca insegnava con me, decidemmo di dare un nome, più che a una scuola, ad un corso di ballo. All’epoca infatti avevamo un solo corso di Boogie e uno di liscio tradizionale. Negli anni abbiamo aumentato sia le sedi sia i corsi, fino ad arrivare al 2012 dove  tra gli iscritti ad un corso di Boogie Woogie c’era anche Claudia Artuso. Visto il suo apprendimento e la passione che metteva in questa disciplina, decisi di prenderla al mio fianco per continuare il progetto Dance & Dance, che ad ora comprende quattro sedi con vari corsi di swing in vari livelli.

Marco Rodolfi - Interviste Swing Fever

Marco Rodolfi

Swingfever.it – Sei giudice e insegnante di danze jazz. Ricordi il momento in cui ti sei appassionato di queste discipline? In che modo ne hai approfondito lo studio?

Marco – Ho iniziato a ballare nel 1979  il ballo liscio tradizionale. Solo in un secondo momento, verso il 1981/82, ho conosciuto il Boogie Woogie e il Rock’n Roll, discipline che mi hanno affascinato in modo particolare. Ho proseguito lo studio anche del Rock’n Roll acrobatico a cui hanno fatto seguito le prime gare, anche con discreti risultati. Giunto il momento di interrompere le gare, ho proseguito con la formazione come giudice, iniziando con la lega danza UISP un percorso fatto di vari stage e aggiornamenti con i migliori professionisti a livello internazionale. Questo mi permesso di essere giudice in moltissime gare di Boogie Woogie e Rock’n Roll, sia in Italia che all’estero.

Swingfever.it  – In base anche alla tua lunga esperienza, che consiglio daresti ai ballerini che si stanno avvicinando per la prima volta a questi balli?

Marco  Il consiglio che voglio dare, soprattutto ai più  giovani, è quello di partecipare a numerosi workshop, eventi e festival organizzati in Italia e all’estero, in  modo da aprire la vostra mente a tutto quello che è intorno a noi.

Marco Rodolfi - Intervista Swing Fever

Marco Rodolfi

 

Swingfever.it  – La Dance & Dance si occupa anche dell’organizzazione di serate a tema swing, ospitando live band di grande fama. …Gli Sugar Daddy & the Cereal Killers, ad esempio! Come è andata?

Marco – La serata con gli Sugar Daddy è stata  favolosa grazie ad un grande pubblico a  livello numerico, ma soprattutto grazie ad un pubblico di grandi intenditori.

Swingfever.it  – Abbiamo letto che la vostra scuola è molto attenta alle tematiche sociali. Vuoi dirci di più?

Marco  Si, noi abbiamo sempre cercato di guardare le problematiche sociali.  Cerchiamo sempre nel miglior modo possibile di aiutare chi è meno fortunato di noi.

Swingfever.it – Complimenti per la vostra iniziativa! Quali sono i prossimi eventi a cui non poter mancare?

Marco Sicuramente  per il 2018  il più importante è quello del 22/23 settembre presso la polisportiva Mo est a Modena, dove abbiamo invitato gli attuali campioni del Mondo di Boogie Woogie “Sondre e Tania” per un grande stage di Boogie e Lindy Hop.

Swingfever.it Grazie Marco!

 

Dance & Dance  - Intervista Swing Fever

VIDEO: Dance & Dance – serata a Mo Est

 

 

A cura della redazione di Swingfever.it.

Per informazioni sul progetto: Marco Rodolfi.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Pin It on Pinterest

Share This