Buon compleanno Swing&Soda! – Intervista a Valentina Raimondi

 

Buon compleanno Swing&Soda! 10 anni di esperienze, desideri realizzati, nuove sfide… e tanto entusiasmo. Intervista a Valentina Raimondi, fondatrice della scuola.

Swing Fever  Ciao Valentina, e ben trovata. Swing&Soda sta per compiere 10 anni! Un gran bel traguardo! Come ti senti?

Valentina – Ciao! Sicuramente emozionata e molto soddisfatta, è un grande traguardo e non mi aspettavo sarebbe stato così entusiasmante.

Swing Fever – Swing&Soda è un progetto nato nel 2008 dalla tua passione per il ballo e dal sogno di portare a Roma un po’ di quella realtà swing respirata all’estero e, in particolare, a New York. Una sfida vinta potremmo dire, a giudicare dai risultati! In questi 10 anni, da piccola scuola di Garbatella, siete diventati uno dei principali punti di riferimento della scena swing romana. Puoi raccontarci qualcosa di quegli anni e di come Swing&Soda è cambiata rispetto ad allora?

Valentina – Sono cambiate moltissime cose in questi 10 anni, la scena si è totalmente trasformata! Quando Swing&Soda è nata c’era solo un’altra scuola, le band che facevano swing nei locali erano pochissime e in maggioranza si ascoltava rock & boogie, quindi noi ci adattavamo e ballavamo lindy hop su musica molto diversa da quella proposta oggi dai tanti artisti che suonano swing da ballo.

Swing Fever Ogni anno sempre più studenti nuovi si iscrivono, desiderosi di entrare nell’affascinante mondo dello swing. Ma tanti sono anche gli studenti dei corsi intermedio e avanzato che continuano a seguirvi in ogni vostro progetto. Quanto è importante questa fiducia nei vostri confronti e il rapporto con i vostri studenti per la crescita della scuola?

Valentina – La fiducia che gli allievi ripongono in noi è la linfa vitale che ci permette di andare avanti con passione ed energia e che ci fa crescere come insegnanti. I principianti sono di certo un buon obiettivo ma io ritengo che avere classi intermedie e avanzate colme come ci sta succedendo quest’anno sia un bene preziosissimo e che ci fa capire che andiamo nella direzione giusta. Abbiamo allievi al loro sesto anno, che altro dire?

Swing Fever A proposito di crescita, in questi anni Swing&Soda ha realizzato, tra le altre cose, due progetti importanti… due “figli” potremmo definirli, ormai anch’essi dotati di una propria anima e identità. Ti va di parlarcene?

Valentina – Sì, penso ti riferisca a Happy Hoppers e Swing Ladies. Gli Happy Hoppers sono un gruppo spettacolo formato dagli insegnanti della scuola e a volte da alcuni allievi della classe avanzata, ci piace tantissimo lavorare sulle coreografie perché rappresentano il nostro modo di dire grazie a tutti coloro che ci sostengono e nello stesso tempo di mostrare concretamente chi siamo e cosa facciamo. Le Swing Ladies invece siamo un gruppo tutto al femminile, facciamo jazz e charleston e ci piace moltissimo sperimentare il solo. Il gruppo è affiancato dalle Ladies Project, le allieve che fanno parte del progetto che da tre anni porto avanti e che è focalizzato su stile, tecnica e coreografia per sole ballerine.

Swing Fever Parliamo invece del futuro. Cosa dobbiamo aspettarci per l’immediato futuro e, più in generale… per i prossimi 10 anni?

Valentina – Visti i risultati positivi pensiamo di continuare a lavorare nella direzione che più ci rappresenta: impegno, studio e divertimento! Continuiamo a studiare con i nostri fantastici maestri Michael ed Evita, partecipiamo ad eventi fuori dall’Italia e cerchiamo di trasmettere ai nostri allievi tutto quello che i nostri maestri continuano a trasmettere a noi, insomma non fermiamo la catena.

Swing&Soda

Swing&Soda

Swing Fever Prima di salutarci una domanda importante… ogni compleanno che si rispetti merita di essere celebrato a dovere. Come festeggerete?

Valentina Festeggeremo con un super weekend: venerdì la serata al The Living in Via Selinunte 23, ci sarà una band, un dj e tante cose bollono in pentola. Sabato e domenica il nostro ospite, Michael Jagger da NY, sarà con noi per un workshop che si preannuncia davvero favoloso.

Swing Fever – Grazie Valentina, e ancora auguri a te e a tutta la scuola! Siamo certi che continuerete a segnare altri traguardi importanti con lo stesso entusiasmo e la stessa passione che vi ha portati fin quà! A presto e in bocca al lupo!

Valentina Grazie mille, a presto allora!

 

 

A cura della redazione di Swing Fever.

Per informazioni sul progetto: Valentina Raimondi – Swing&Soda

Pin It on Pinterest

Share This